HOME | FILM | GENERI | ATTORI | REGISTI | COMPOSITORI | LOCATIONS | DOPPIATORI | STUNT
 << I film della Pollanet Squad (POLIZIESCO) >> 
Barbagia (1969)  
Musiche
Don Backy
Con
Terence Hill
Graziano Cassitta

Don Backy
Miguel Lopez

Frank Wolff
Spina

Rossana Krisman


Helena Ronee
Ragazza di Graziano

Gabriele Tinti
Nanni

Clelia Matania
Mamma di Graziano

Rosalba Neri
Ragazza alla festa

Franco Silva


Tano Cimarosa
Cartana

Ezio Sancrotti
Peppino Bedettu

Attilio Dottesio
Padre di Peppino

Marco Sancrotti


Pietro Martellanza
(come Peter Martell)
Antonio Masala


Remo De Angelis


Alfredo Fedele


Luigi Barbini


Saro Liotta


Giuliano Quaglia


Orso Maria Guerrini


Adalberto Rossetti
(come Adalberto Rosseti)

Carlo Lizzani
Giornalista (*)

Benito Pacifico
Uno degli uomini che porta la bara (*)

Empedocle Buzzanca
Papà di Graziano (*)

Giovanni Di Benedetto
Questore (*)

Enrico Marciani
Alfredo, padre del sequestrato (*)

Alba Maiolini
 (*)

(*) non accreditato




"Quando Carlo Lizzani torna all’ideologia degli anni giovanili, prendendo ispirazione dalla realtà del presente come del passato, i risultati sono accettabili e qualche volta esemplari. Si veda “Il processo di Verona” o, con qualche smagliatura conformistica, “Banditi a Milano”. Partendo dal saggio di Giuseppe Fiori “L’età del malessere”, sulla Sardegna più sconsolata, il regista ha rievocato l’esperienza violenta e risicata di un notissimo bandito con un film di sobria evidenza. […] “Barbagia” è un’opera riuscita che ci fa comprendere quali siano i nodi insoluti della questione ma non entra nel merito, concedendo giusta evidenza alle questioni ambientali. […] In “Barbagia” difetta ovviamente la suggestione di “Banditi a Milano” in cui la magica civiltà urbana offriva partiti visivi di notevole effetto. In compenso il film è più stringato e severo."
Pietro Bianchi - Il Giorno - 29/09/1969
Backstage
Colonna Sonora
Poster