HOME | FILM | GENERI | ATTORI | REGISTI | COMPOSITORI | LOCATIONS | DOPPIATORI | STUNT
 << I film della Pollanet Squad (POLIZIESCO) >> 
Delitto a Porta Romana (1980)  
Con
Tomas Milian
(Doppiato da Ferruccio Amendola)
Nico Giraldi

Bombolo
Venticello

Olimpia Di Nardo
Angela

Nerina Montagnani
Nonna

Leo Gavero
Commissario Esposti

Aldo Ralli
Professor Baldi

Tony Scarf
(Doppiato da Bruno Cattaneo)
Roberto Ambrogi

Elisabetta Odino
Fiorella Colombo

Lino Patruno
Infermiere

Marina Frajese
Antonella

Massimo Vanni
Gargiulo

Marcello Martana
(Doppiato da Gigi Reder)
Trentini

Mario Donatone
Cassinelli

Elio Crovetto
Bartolo il Monzese

Bruno Rosa
Direttore di scena night club

Franco Diogene
Busoni

Ombretta De Carlo


Vasco Santoni


Iolanda Angelucci
Esmeralda, moglie di Esposti (*)

Antonella Antinori
Elena Tassinelli (*)

Andrea Aureli
(Doppiato da Arturo Dominici)
 (*)

Settimio Scacco
 (*)

Luciano Zanussi
 (*)

Filippo Perego
Onorevole (*)

Angelo Boscariol
 (*)

Jimmy il Fenomeno
Un detenuto (*)

Domenico Poli
Parcheggiatore (*)

Alfredo Adami
Cantante del night club (*)

Francesco Anniballi
 (*)

Bruno Corbucci
Uomo in piedi al night club (*)

(*) non accreditato




"Perché Delitto a Porta Romana, un ripetitivo film poliziesco con Tomas Milian, ha suscitato finora nelle prime visioni un autentico successo? E perché - visto che si tratta d'un episodio della serie incentrata sul rude maresciallo Giraldi - il pubblico vi si riconosce tuttora senza pericolo di sazietà? Delitto a Porta Romana trasferisce in primo luogo le buffe avventure e i pesanti intercalari del suo protagonista su uno sfondo diverso dalla capitale. […] In un secondo tempo il regista Bruno Corbucci s'incaricherà di colmare perennemente la bocca dell'irsuto protagonista con ingiurie e battute di taglio pesante e origine gaglioffa. Così il processo d'identificazione da parte di chi si sfoga nella vita con il turpiloquio sarà completo […] Tomas Milian, cubano e attore, ha vent'anni di allenamenti romaneschi alle spalle. Ormai è uno di noi, maleducato e furbo non meno di chi paga per rivedersi sul grande schermo."
Anonimo - La Stampa - 22/11/1980
Colonna Sonora
Poster