HOME | FILM | GENERI | ATTORI | REGISTI | COMPOSITORI | LOCATIONS | DOPPIATORI | STUNT
 << I film della Pollanet Squad (MAFIA MOVIE) >> 
Baciamo le mani (1973)  
Con
Arthur Kennedy
Don Angelino Ferrante

John Saxon
Gaspare Ardizzone

Agostina Belli
Mariuccia Ferrante

Pino Colizzi
Masino D'Amico

Spiros Focas
Luca Ferrante

Paolo Turco
Massimo Ferrante

Marino Masé
Luciano Ferrante

Corrado Gaipa
Don Emilio Grisanti

Giuseppe Addobbati
Nicola D'Amico

Daniele Vargas
Don Santino Billeci

Accursio Di Leo
Pietro Corazza

Jane Avril
Prostituta da cui si reca Luca Ferrante

Franco Cirino


Giorgio Dolfin


Massimo Sarchielli
Totò Grisanti "Ciaraculo"

Gianluigi Loffredo
Stefano Ferrante

Gay Quarta


Tino Bianchi
Pietrino Gambara

Giovanni Pallavicino
Pietro Nicolosi

Lisa Leonardi


Isabelle Marchal


Giuseppe Lauricella
 (*)

Anna Orso
Moglie di Gaspare Ardizzone (*)

(*) non accreditato




"[...] Regista esordiente, Vittorio Schiraldi non domina bene le situazioni e scivola nel melodramma. Deludente la graziosa Agostina Belli, ma efficiente Arthur Kennedy. Nell’interpretazione sono da segnalare tuttavia gli attori minori. Volti espressivi ed espressioni suggestive. Forse provengono dai teatri dialettali e dalle folodrammatiche, miniere, per ora inesauribili, di dilettanti con il fuoco sacro. [...]"
Pietro Bianchi - Il Giorno - 03/03/1973

"[...] Il film che ora Schiraldi ha tratto dal proprio romanzo [...], si riaccosta [...] al film nato dal romanzo di Puzo nella scelta, per la figura del protagonista, di un interprete americano. La presenza di Arthur Kennedy [...] diminuisce proprio quella mediterraneità che era l’elemento più originale del libro. Cio non toglie che egli, da ottimo attore qual è, riesce a creare un personaggio denso e vibrante, tutto giocato sui toni scuri, pervaso di dolorose premonizioni [...]. John Saxon è il suo scatenato antagonista. [...] Agostina Belli [...] dimostra per l’occasione un buon temperamento drammatico. Ne risulta un quadro colorito, grazie anche a una regìa abbastanza dinamica. [...]"
Bir. (Guglielmo Biraghi) - Il Messaggero - 23/03/1973
Poster