HOME | FILM | GENERI | ATTORI | REGISTI | COMPOSITORI | LOCATIONS | DOPPIATORI | STUNT
 << I film della Pollanet Squad (POLIZIESCO) >> 
Il caso "venere privata" (1970)  
Regia
Yves Boisset
Musiche
Michel Magne
Con
Bruno Cremer
(Doppiato da Sergio Graziani)
Duca Lamberti

Renaud Verley
(Doppiato da Massimo Turci)
Davide Auseri

Marianne Comtel
(Doppiato da Rita Savagnone)
Livia Ussaro

Raffaella Carrà
Alberta Radelli

Mario Adorf
Fotografo

Claudio Gora
Dott. Carrua

Jean Martin
Maggiordomo di casa Auseri

Marina Berti
Sorella di Alberta

Rufus
Assistente del fotografo

Agostina Belli
Mara

Vanna Brosio
Mariolina

Franco Moraldi
Poliziotto che arresta Livia (*)

(*) non accreditato




"Un anno fa, poco prima della sua immatura scomparsa, Giorgio Scerbanenco non ci nascose la sua soddisfazione nel vedere i produttori cinematografici interessati alla figura del medico investigatore Duca Lamberti, protagonista di alcuni romanzi dell'apprezzato “giallista” italiano. Anche non illudendosi troppo sulla possibilità di scritturarlo come interprete fisso del personaggio, Scerbanenco aggiunse che Duca, secondo lui, non avrebbe avuto interprete migliore di Marcello Mastroianni. Il ruolo, per intanto, è toccato all'attore francese Bruno Cremer, che in questo film, tratto dal primo “giallo” della serie, Venere privata, se la cava grazie al proprio mestiere, anche se non appare totalmente inserito nella parte. Ex carcerato, qualche affinità con gli “eroi senza passato” che la Legione Straniera ha fornito per anni al cinema, Duca Lamberti usa la sua esperienza per rimettere in sesto un giovane afflitto da un complesso di colpa […]. Il groviglio, non privo di qualche morbosità e della giusta dose di suspense, è dipanato secondo le regole, inverosimiglianze comprese, e l'esito spettacolare è nel complesso discreto. Gli altri interpreti recitano correttamente; la Milano notturna è centrata non senza qualche efficacia."
A.Val. - La Stampa - 01/09/1970
Sequenza iniziale (F)
Poster