HOME | FILM | GENERI | ATTORI | REGISTI | COMPOSITORI | LOCATIONS | DOPPIATORI | STUNT
 << I film della Pollanet Squad (MAFIA MOVIE) >> 
Gente d'onore (1967)  
Regia
Folco Lulli
Musiche
Lallo Gori




"Per il suo debutto dietro la macchina da presa, Folco Lulli non ha certo scelto una strada facile e, inoltre, ci si è impegnato a fondo. Ha messo mano infatti al soggetto, ha curato la sceneggiatura, è stato regista, produttore e, naturalmente, attore protagonista. Questo per una vicenda sulla mafia, piuttosto rischiosa dati gli illustri precedenti. Ma, nel complesso, Lulli ne è indubbiamente uscito con dignità, raggiungendo in taluni momenti anche effetti felici. Come attore, si è molto controllato ed ha fatto muovere bene anche gli altri."
anonimo - Il Giorno - 15/08/1968

"[...] Impostato sul duplice filo della tensione drammatica e dell'ironia il film vuole essere una denuncia degli spietati sistemi della mafia [...]. Condotto con il ritmo di un western, a colori, non manca però di soffermarsi sui singoli personaggi attraverso le cui passioni mette a nudo le contraddizioni di una Sicilia in cui l'inarrestabile evoluzione dei costumi si scontra con pregiudizi e tradizioni profondamente radicati nell'animo della gente. In sostanza una fatica coronata da successo quella di Folco Lulli, il quale presta al film anche la forza della sua inconfondibile "maschera" coadiuvato da una schiera di ottimi attori e caratteristi come Saro Urzì, Piero Lulli, Leopoldo Trieste e la deliziosa Rosemarie Dexter."
Vice - Il Messaggero - 11/07/1969
Poster