HOME | FILM | GENERI | ATTORI | REGISTI | COMPOSITORI | LOCATIONS | DOPPIATORI | STUNT
 << I film della Pollanet Squad (POLIZIESCO) >> 
Carcerato (1981)  
Musiche
Eduardo Alfieri
Con
Mario Merola
Francesco Improta

Regina Bianchi
Donna Assunta

Biagio Pelligra
Don Nicola Esposito

Erika Blanc
Lucia

Giorgio Ardisson
Il commissario

Aldo Giuffré
Don Giuseppe Ascalone

Antonio Allocca
Pasqualino

Lucio Montanaro
Ciccio

John Benedy
Brigadiere

Sergio Castellitto
(come Sergio Castellito)
Scapricciatiello


Pamela Paris
(come Pamela)
Donna Maria


Nino Vingelli
Maestro Scardeca

Alessandro Partexano
(come Alex Partexano)
Compagno di cella


Salvatore Puccinelli
Vice-Brigadiere

Lucio Rosato


Roberto Caporali
(come Roberto Caporale)
Giudice


Luigi Uzzo
Il giardiniere

Michele Esposito
Gennarino

Marta Zoffoli
Fiorella

Aristide Caporale
Dracula, un detenuto (*)

Luciano Foti
Avvocato in tribunale (*)

Lina Franchi
Donna al parlatorio (*)

Angelo Boscariol
Detenuto (*)

Angelo Casadei
Prete (*)

Antonio Spinnato
Guardia carceraria (*)

Vezio Natili
Detenuto (*)

Ettore Martini
Uomo in tribunale (*)

(*) non accreditato





“Io stongo carcerato e mamma more!”, strillavano le locandine nel 1981... sembrano passati mille anni. Sceneggiata meroliana doc, costruita a partire da una vecchia canzone napoletana del duo Pisano-Cioffi. La storia è quella di Francesco Improta, onesto venditore ambulante condannato a 15 anni di carcere per un delitto che non ha mai commesso: mentre lui sta dentro, fuori lo aspettano la madre morente ma pure la figlioletta, prossima alla sua prima comunione... inevitabile l'evasione. Imperdibile l'ingresso in chiesa di un Merola braccato e sanguinante che attacca a cantare l'Ave Maria di Schubert per la sua bambina, onorando così la promessa che le aveva fatto prima di essere arrestato. Ad alleggerire il tutto, la coppia comica Allocca-Montanaro, che qui si esibisce anche in un numero en travesti entrato di diritto nella storia del cinema trash italiano. Amen.
Colonna Sonora
Poster