HOME | FILM | GENERI | ATTORI | REGISTI | COMPOSITORI | LOCATIONS | DOPPIATORI | STUNT
 << I film della Pollanet Squad (POLIZIESCO) >> 
Abuso di potere (1972)  
Musiche
Riz Ortolani
Con
Frederick Stafford
(Doppiato da Pino Colizzi)
Commissario Luca Miceli

Marilų Tolo
Simona

Franco Fabrizi
Commissario Resta

Reinard Kolldehoff
(Doppiato da Arturo Dominici)
Questore

Corrado Gaipa
Rosenthal

Raymond Pellegrin
(Doppiato da Pino Locchi)
Giudice D'Alō

Umberto Orsini
Enrico Gagliardi

Claudio Gora
Procuratore della Repubblica

Ninetto Davoli
Yo-yo

Judy Winter
Rosaria

Elio Zamuto
Vice-commissario Montesi

Guido Leontini
Turi Delogo

Mavė
Moglie del commissario Miceli

Renato Romano


Quinto Parmeggiani
(Doppiato da Cesare Barbetti)
Direttore del giornale

Michel Bardinet
Capo-redattore

Rosita Torosh


Piero Anchisi


Gianfranco Barra
Informatore

Giorgio Paoletti


Bruna Cealti


Gaetano Scala


Luigi Antonio Guerra


Franco Angrisano


Wolf Fisher


Francesco D'Adda
 (*)

Alida Piccoli
 (*)

Lella Cattaneo
Donna alla bisca (*)

(*) non accreditato




"[...] Film composito, gremito di episodi non tutti pertinenti, avrebbe guadagnato da una narrazione pių secca e lineare. Cosė finisce con il risultare una summa di pių o meno recenti pellicole dedicate alla mafia: sulla traccia di fatti che hanno avuto eco in inchieste e cronache di vario impegno. Come spettacolo non manca di rilievo, di sveltezza e di presa; il regista Bazzoni ha anche tratto un buon partito dai molti efficaci attori. "
A.V. (Achille Valdata) - La Stampa - 19/05/1972

"[...] Denso di episodi interessanti,il film rivela nel suo insieme una regia abile,attenta e spesso graffiante. Camillo Bazzoni č riuscito, infatti, ad imprimere efficace consistenza al racconto non soltanto attraverso una narrazione spigliata, ma ponendo il giusto accento su tutte quelle notazioni che, per il loro rilievo, concorrono a rendere ancor pių avvincente la trama. A tanto si deve aggiungere la buona caratterizzazione dei personaggi - eccellente quella del commissario - ai quali hanno dato vita l’ottimo Frederick Stafford e i pur bravi Corrado Gaipa, Marilų Tolo, Raymond Pellegrin, Franco Fabrizi e Umberto Orsini. "
Vice - Il Messaggero - 21/05/1972

"Sottoprodotto del filone che il nostro cinema sta dedicando ai commissari di pubblica sicurezza e alle loro pių o meno scoperte nevrosi [...]. Camillo Bazzoni non ci mostra nulla di nuovo. Nel minestrone ha messo tutti gli ingredienti giā visti in diversi film sulla mafia correggendo la ricetta con un commissario all’americana cui presta faccia Frederick Stafford [...]."
F.A. - Il Giorno - 05/07/1972
Colonna Sonora
Poster